Sulla noia

La noia è dolore che sublima sotto pelle: non abbastanza profonda da poter far male, ma abbastanza in superficie per poter essere avvertita.

Annunci

16 thoughts on “Sulla noia

    1. Ero indeciso fra “sublima” e “ristagna”, poi ho pensato che sublimare rendeva meglio il senso di innalzamento e ascesa a cui conduce la noia, facendoti passare da indifferente ad annoiato appunto. C’è un piccolo cambiamento di stato emotivo che cercavo di rendere tramite il “sublima”…forse non mi è riuscito granché ahahah

      Mi piace

      1. Francamente avrei preferito il verbo ristagna, ma ognuno ha i suoi gusti.
        Per carità.
        A me sublima mi rimanda ai meccanismi di difesa dell’Ego.
        Un piccolo inciso autoreferenziale: la noia mi prende quando c’è monotonia nel mio quotidiano, ma mi prende di rado perchè ho preso le contromisure: diversi interessi 🙂

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...