Equilibristi improponibili

Ma noi perdiamo l’equilibrio, perdiamo l’equilibrio appena ci guardiamo negli occhi. Ed è quando mi prendi per mano che lo recupero – perché ci teniamo in equilibrio l’un l’altro, perché tu sei il contropeso della mia vita. E non lasciarmi cadere, teniamoci stretti fra le nostre braccia – ma tu, tu, sì sì proprio tu, tu tienimi sul tuo seno e fammi sentire quanto può essere equilibrato un abbraccio fra passione e sentimento. 
Io non ti lascerò, non potrei mai – non ho mai saputo come si fa ad abbandonare qualcuno sul filo del precipizio, non ho mai saputo lasciarti cadere.
Eppure, eppure c’è qualcosa, che non riesco a spiegarmi: questa continua sensazione di caduta, sei tu. Lo so, lo so che sei e che non puoi essere che tu: squilibrio. Hai squilibrato tutto il mio mondo equilibrando me con te. Lo ripeto? Lo ripeto, perché suona bene: me, con te. Tienimi per mano, ti tengo io, non cadi, non cadi se stai in braccio a me, perché tu mi tieni in equilibrio. 
Perché l’amore è questione di circolarità gentili, di equilibri che squilibrano l’equilibrio del singolo, l’amore è un equilibrio costruito sullo squilibrio dei due. Perché? Perché due devono essere incompleti per diventar completi insieme.
E noi? Beh lo sai, siamo equilibristi. Ma equilibristi improponibili

Annunci

13 thoughts on “Equilibristi improponibili

  1. Pensa, invece, che per me è il contrario. Il suo sguardo mi “squilibra”, mi fa inciampare, mi fa andare completamente fuori asse, a zig zag. Ma equilibrista lo sono anch’io, devo recuperare l’equilibrio perduto. E non ti dico che faticaccia 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...