9 thoughts on ““Ti sto amando”

  1. Capita a volte che alcuni di noi, non riuscendo a controllare in modo appropriato il proprio vissuto, non riescano a non lasciarsi travolgere dalle proprie emozioni affettive, aumentando in questo modo il “sequestro affettivo”,una forma reale e presente, ma anche emozionale passata che sottoforma di memoria intesa come ricordo, conduce ad una dinamica di prigionìa verso i bisogni affettivi di un’altra persona, questo potrebbe darci una sensazione di piacere ma a lungo andare questa “prigionìa” ci fa perdere qualsiasi capacità di analisi per poter risolverli al meglio tale comportamento emotivo-sentimentale.
    Scusami, ma è solo una mia visione di come non sempre riusciamo a distaccarci dal passato in modo netto e consapevole..non c’entra nulla con il tuo articolo, ma la sua lettura mi ha dato la possibilità di lasciarti il mio pensiero.
    Ciao…

    Liked by 1 persona

  2. Siamo esseri viventi, mutiamo col passare del tempo e, quindi, degli eventi che ci hanno (in)segnato. A che vale conoscere il passato di una persona se non a giustificare/motivare ciò che è nel momento in cui c’è ne innamoriamo? Ma, se ne siamo “presi”, serve davvero sapere ciò che è stato prima?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...